Ricorso PENSIONI

La Consulta si pronuncerà il 24/10/2017

 

UDIENZE

 

Corte dei Conti

Abruzzo
22 novembre 2016
n. ruolo 19378
7 febbraio 2017
n. ruolo 19379

Basilicata
21 febbraio 2017
n. ruoli 8332-8333

Emilia Romagna
10 ottobre 2017
n. ruolo 44619
data da definire
n. ruolo 44620

Piemonte
16 dicembre 2016
n. ruolo 200047
20 dicembre 2016
n. ruolo 200046

Lazio
n. ruoli 74779-74781

Lombardia
13 gennaio 2017
n. ruolo 28641
25 gennaio 2017
n. ruolo 28640

Toscana
7 febbraio 2017
n. ruoli 60661-60662

Umbria
n. ruoli 12242-12243

Organizzazione

Confederazione dei sindacati dei funzionari direttivi, dirigenti e delle elevate professionalità della funzione pubblica

CONFEDIR

Sede legale: Via Reggio Calabria 6 – 00161 Roma
Tel. 06/77204826 – fax 06/44291206
www.confedir.it

La Confedir è una Confederazione indipendente di Federazioni e di Organizzazioni Sindacali operanti nel pubblico impiego. Nata nel 1980 dall’unione delle organizzazioni sindacali di direttivi e dirigenti di Stato, Parastato, Regioni ed Enti Locali, la Confedir è stata successivamente integrata a pieno titolo da organizzazioni di direttivi, dirigenti e dirigenti professionisti del settore sanitario e di docenti universitari. La Confedir rappresenta oggi i funzionari della carriera direttiva, i dirigenti e le elevate professionalità operanti nell’ambito di tutto il pubblico impiego, nonché di enti ed aziende nate da processi di trasformazione o privatizzazione di settori pubblici.

Nell’ambito della dirigenza pubblica, in particolare, la Confedir è riconosciuta come maggiore organizzazione sindacale e, per tale ragione, il posto di consigliere che la legge riserva presso il CNEL ai rappresentanti della dirigenza pubblica, è assegnato ad essa.

La Confedir partecipa a tutte la trattative relative ad accordi quadro del pubblico impiego, nonché a trattative, accordi, sistemi di concertazione, ecc. attinenti le problematiche sociali del Paese, come il patto sociale per lo sviluppo e l’occupazione del 22 dicembre 1998.

La Confedir si è sempre caratterizzata per una spiccata indipendenza di giudizio in merito a fatti politici e sociali di rilievo, per merito di una cultura sindacale e sociale imperniata sul perseguimento di una pubblica amministrazione efficiente, efficace e, soprattutto, al servizio del cittadino. Obiettivo della Confedir è contribuire al sano funzionamento della pubblica amministrazione italiana, evidenziando il ruolo di responsabilità e professionalità del personale apicale su cui gravano gli oneri della gestione e della direzione.

La Confedir si propone come sindacato di categoria, che si impegna nella tutela della dignità e degli interessi del personale rappresentato, ma che nei momenti di confronto sindacale sui maggiori temi sociali, ha sempre dato il proprio contributo per affrontare con capacità e professionalità i problemi generali del mondo del lavoro e di tutti i lavoratori.

AREA QUADRI

CONFEDERAZIONE EUROPEA SINDACATI INDIPENDENTI

CONFEDIR
Associazioni Aderenti

DA NON PERDERE

GAZZETTA AMMINISTRATIVA

CISAL SERVIZI

PENSIONOMETRO

Finestra sull'Europa