Ricorso PENSIONI

Adesioni Concluse

 

UDIENZE

 

Corte dei Conti

Abruzzo
22 novembre 2016
n. ruolo 19378
7 febbraio 2017
n. ruolo 19379

Basilicata
21 febbraio 2017
n. ruoli 8332-8333

Emilia Romagna
10 ottobre 2017
n. ruolo 44619
data da definire
n. ruolo 44620

Piemonte
16 dicembre 2016
n. ruolo 200047
20 dicembre 2016
n. ruolo 200046

Lazio
n. ruoli 74779-74781

Lombardia
13 gennaio 2017
n. ruolo 28641
25 gennaio 2017
n. ruolo 28640

Toscana
7 febbraio 2017
n. ruoli 60661-60662

Umbria
n. ruoli 12242-12243

10 maggio 2013

Gazzetta Informa News del 10 maggio 2013

Amministrazione Trasparente a costo zero: on line la lista dei primi enti già abilitati: Pubblicata la lista degli enti che rispettano l’invariata finanziaria (articolo 51 d.lgs n.33/2013) attraverso l’applicativo web gratuito dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione. Continua a leggere
(Gazzetta Amministrativa, Comunicato del 9.5.2013)

AREA AMMINISTRATIVA

NORMATIVA


Debiti della PA: i soldi richiesti dagli Enti Locali per lo sblocco dei pagamenti superano i fondi disponibili : 1500 richieste pervenute dalle Amministrazioni Comunali, per un importo complessivo pari a circa 5,8 miliardi di euro; 15 domande presentate dalle Amministrazioni provinciali, per un controvalore di c… Continua a leggere
(Cassa Depositi e Prestiti, comunicato congiunto MEF n. 8 del 8.5.2013)

Pagamento dei debiti della P.A.: nuova circolare della Ragioneria Generale dello Stato che innova le disposizioni per la certificazione di crediti relativi ai residui passivi perenti e semplifica le procedure di rilascio : La Ragioneria Generale dello Stato ha pubblicato la circolare n. 22/2013 che innova le disposizioni relative alla certificazione di crediti relativi ai residui passivi perenti contenute nella circola… Continua a leggere
(Ragioneria Generale dello Stato, circolare n. 22 del 30.4.2013)

Sanità: dal 1 maggio e’ vietata la vendita ai minori di anni diciotto di sigarette elettroniche con presenza di nicotina : E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale l’ordinanza del Ministero della salute che vieta la vendita ai minori di anni diciotto di sigarette elettroniche con presenza di nicotina e attribuisce all… Continua a leggere
(Ministero della salute, ordinanza 2.4.2013, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 100 del 30.4.2013)

Differito il termine per la presentazione dell’attestazione sull’assolvimento degli obblighi di trasparenza e integrità : Civit con il comunicato in esame rende noto che in considerazione della recente entrata in vigore del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, tra… Continua a leggere
(CIVIT, comunicato del 29.4.2013)

Elezioni amministrative 2013: tutte le agevolazioni per i viaggi aerei, ferroviari, autostradali e via mare a favore di chi deve spostarsi per votare il 26 e 27 maggio : Il Ministero dell’Interno, in vista delle elezioni amministrative del 26 e 27 maggio 2013 e delle elezioni comunali in Sicilia del 9 e 10 giugno 2013, rende note le principali condizioni relative alle… Continua a leggere
(Ministero dell’Interno, comunicato 8.5.2013)

M5S: il Garante della privacy vieta di pubblicare e detenere le mail hackerate : Il Garante per la protezione dei dati personali ha disposto il divieto di divulgare e trattare ulteriormente il contenuto delle mail dei deputati del Movimento 5 Stelle originariamente diffuse in rete… Continua a leggere
(Garante privacy, comunicato del 7.5.2013)

Testo Unico delle Leggi sull’ordinamento degli Enti Locali: on line la versione aggiornata dal Ministero : E’ scaricabile cliccando sul titolo sopra linkato la versione aggiornata del TUEL approvato con Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267. L’aggiornato e’ fino alle modifiche apportate dal decreto le… Continua a leggere
(Ministero dell’Interno, Dip. Affari Interni e Terr., comunicato del 6.5.2013)

GIURISPRUDENZA


Condanna al pagamento delle spese processuali: nelle spese di giudizio liquidate dal giudice non può essere ricompresa anche la restituzione del contributo unificato che è oggetto di una obbligazione ex lege sottratta alla potestà del giudice : Come più volte rilevato dalla unanime giurisprudenza, la condanna alle spese del giudizio è espressione di un ampio potere valutativo del giudice di primo grado, che è sostanzialmente sottratto al sin… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 2.5.2013, n. 2388)

Responsabilità della pubblica amministrazione per l’adozione di un provvedimento illegittimo: spetta al ricorrente provare di aver subito un danno, non potendo supplire il soccorso istruttorio del giudice : Anche nel giudizio amministrativo spetta al ricorrente, che assume di aver subito un danno dall’adozione di un provvedimento illegittimo o anche da un comportamento della pubblica amministrazione, l’o… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 2.5.2013, n. 2388)

Personale del comparto sanità: la triplice condizione che consente, in deroga al generale principio dell’irrilevanza ai fini giuridici ed economici dello svolgimento delle mansioni superiori nel settore del pubblico impiego, la retribuzione delle stesse : Ai sensi dell’art. 29 comma 2, d.P.R. 20 dicembre 1979 n. 761, al personale del comparto della sanità spetta, in deroga al generale principio dell’irrilevanza ai fini giuridici ed economici dello svol… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. III, sentenza 2.5.2013, n. 2380)

Le circolari amministrative non sono vincolanti per i soggetti estranei all’Amministrazione : Le circolari amministrative sono atti diretti agli organi ed uffici periferici ovvero sottordinati, e non hanno di per sé valore normativo o provvedimentale o, comunque, vincolante per i soggetti estr… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 30.4.2013, n. 2374)

Spetta alla Regione determinare la capacità operativa massima, per macroarea, delle singole strutture sanitarie accreditate : Nel giudizio in esame il Consiglio di Stato ha confermato la correttezza della sentenza del T.A.R., nella parte in cui ha affermato che l’attribuzione di capacità operativa massima spetta alla Regione… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. III, sentenza 2.5.2013, n. 2379)

Le controversie concernenti il pagamento di somme per prestazioni sanitarie erogate in convenzione con il Servizio sanitario nazionale esulano dalla giurisdizione del giudice amministrativo e rientrano nella giurisdizione del giudice ordinario : A seguito della sentenza della Corte costituzionale del 6 luglio 2004, n. 204, le controversie concernenti il pagamento di somme per prestazioni sanitarie erogate in convenzione con il Servizio sanita… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. III, sentenza 2.5.2013, n. 2379)

Solo la data attestata in via ufficiale nel protocollo dell’Ente garantisce la necessaria certezza sull’an e sul quando dell’acquisizione di un determinato documento e, pertanto non rileva di per sé la rilevazione su un foglio dei dati di ‘ricezione di un fax’ o l’apposizione di un generico timbro : Il Consiglio di Stato nella sentenza in esame ha prestato puntuale adesione a quanto già affermato con la sentenza della Sezione VI, 6 giugno 2011, n. 3341. Nell’occasione il Consiglio (chiamato a pro… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 30.4.2013, n. 2359)

A seguito di una richiesta di integrazione documentale da parte della Soprintendenza e per effetto della interruzione prodotta da tale richiesta, l’originario termine di sessanta giorni si prolunga di ulteriori trenta giorni : Sulla questione afferente il decorso del termine di cui al comma 3 dell’articolo 159 del decreto legislativo 42 del 2004 il Consiglio di Stato ha richiamato le conclusioni cui è pervenuta la giurispru… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 30.4.2013, n. 2359)

Con il trasferimento dell’azienda o di un ramo di azienda il subentro del nuovo imprenditore nella posizione di datore di lavoro avviene ope legis, e non richiede particolari formalità o dichiarazioni negoziali espresse, né il consenso del lavoratore : Nel giudizio in esame il Collegio osserva che è nozione elementare che il trasferimento dell’azienda, o di un ramo di azienda, comporta la (o consiste nella) cessione di tutti gli inerenti rapporti gi… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. III, sentenza 30.4.2013, n. 2368)

Informativa antimafia: non e’ necessario che sui fatti sintomatici di possibile condizionamento vi sia stato un accertamento istruttorio assimilabile a quello proprio della sede giurisdizionale : Si è più volte rimarcato in giurisprudenza che la finalità di prevenzione speciale cui partecipa l’istituto della informativa antimafia, che costituisce una sensibile anticipazione della soglia dell’a… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 30.4.2013, n. 2361)

Università: nelle procedure comparative per il conseguimento dell’idoneità all’insegnamento universitario le pubblicazioni scientifiche dei candidati hanno un ruolo centrale : Nel giudizio in esame il Consiglio di Stato ha ribadito la centralità, di recente già affermata (v. la sentenza del 25 febbraio 2013, n. 1118), delle pubblicazioni scientifiche dei candidati nelle pro… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 30.4.2013, n. 2356)

Nel rapporto di lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni, vige il principio generale di irrilevanza, sia agli effetti dell’inquadramento che della retribuzione, delle mansioni superiori svolte dal dipendente : Secondo il consolidato orientamento di questo Consiglio di Stato (ex multis, Cons. Stato, VI, 8 luglio 2011, n. 4104; Cons. Stato, VI, 16 dicembre 2010, n. 9016; n. 1153/2011), in difetto di ecceziona… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 30.4.2013, n. 2348)

L’eccesso di “consultazione” (il fatto ciò che l’Amministrazione chieda pareri non previsti o non imposti) non determina un vizio dell’istruttoria : Nella sentenza in esame il Consiglio di Stato rileva come l’eccesso di “consultazione” (il fatto ciò che l’Amministrazione procedente chieda pareri non previsti o non imposti) non determina un vizio d… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 29.4.2013, n. 2343)

Le norme sulla partecipazione del privato al procedimento amministrativo non vanno applicate meccanicamente e formalmente, nel senso che occorra annullare ogni procedimento in cui sia mancata la fase partecipativa : In base ad un consolidato orientamento giurisprudenziale “le norme sulla partecipazione del privato al procedimento amministrativo non vanno applicate meccanicamente e formalmente, nel senso che occo… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 30.4.2013, n. 2350)

Riconoscimento dei diritti esclusivi di pesca sul demanio marittimo : Per il “riconoscimento” dei diritti esclusivi di pesca sul demanio marittimo in base al citato art. 23 T.U. sulla pesca, dell’adozione, da parte della competente autorità amministrativa, di un positiv… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 29.4.2013, n. 2339)

Pubblicazioni scientifiche: Una volta valutati, da parte della commissione, l’originalità ed innovatività” dell’opera l’”apporto individuale del candidato”, la “congruenza con le discipline ricomprese nel settore scientifico disciplinare”, può essere assorbita la valutazione della diffusione dell’opera, siccome ininfluente a modificare il giudizio già espresso : La giurisprudenza ha chiarito che “l’art. 4, comma 2, del d.P.R. n. 117 del 2000, nelle sue varie lettere, va inteso come un elenco di criteri, di valutazione delle pubblicazioni scientifiche (e del “… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 29.4.2013, n. 2330)

E’ legittimo per la Commissione limitarsi a richiamare in toto i criteri di valutazione fissati dal regolamento e farne diretta applicazione, senza introdurre subcriteri né aggiungere ulteriori criteri rispetto a quelli normativamente fissati : L’art. 4 del d.P.R. n. 117 del 2000 dispone, al comma 1, che “Le commissioni giudicatrici predeterminano i criteri di massima e le procedure della valutazione comparativa dei candidati”, elenca, nei c… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 29.4.2013, n. 2330)

Elusione o violazione del giudicato da parte della P.A.: e’ violazione del giudicato quando il nuovo atto emanato dall’amministrazione riproduce i medesimi vizi già censurati ovvero si pone in contrasto con precise e puntuali prescrizioni provenienti dalla precedente statuizione del giudice, mentre si configura l’elusione del giudicato laddove l’amministrazione, pur formalmente provvedendo a dare esecuzione al giudicato, tende sostanzialmente a raggirarlo in modo da pervenire surrettiziamente allo stesso esito, oggetto del recedente annullamento : Secondo un consolidato indirizzo giurisprudenziale, si ha violazione di giudicato quando il nuovo atto emanato dall’amministrazione riproduce i medesimi vizi già censurati ovvero si pone in contrasto … Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 24.4.2013, n. 2278)

Incarichi dirigenziali: restano devolute alla giurisdizione del giudice amministrativo le controversie in materia di procedure concorsuali per l’assunzione dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni : Gli artt. 19 e seguenti del d.lgs. 30 marzo 2001, n. 165 (Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche), disciplinano le modalità e i criteri per l’attrib… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 30.4.2013, n. 2351)

Controversie di lavoro: il termine di decadenza del diritto di azione e di proponibilità della domanda giudiziale e’ il 30 giugno 1998 decorso il quale la domanda non può più essere proposta, né innanzi al giudice amministrativo, né davanti al giudice ordinario : L’articolo 69, comma 7, del D. Lgs. n. 165 del 2001 (riproducendo con una formulazione leggermente diversa, ma irrilevante quanto al suo significato [così C.d.S., sez. III, 3 agosto 2012, n. 4425], il… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 24.4.2013, n. 2283)

Lavoro straordinario: la circostanza che il dipendente abbia effettuato prestazioni eccedenti l’orario d’obbligo non è da sola sufficiente a radicare il suo diritto alla retribuzione : Nella sentenza in esame il Consiglio di Stato evidenzia come la circostanza che il dipendente abbia effettuato prestazioni eccedenti l’orario d’obbligo non è da sola sufficiente a radicare il suo diri… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. III, sentenza 24.4.2013, n. 2312)

L’azione di arricchimento senza causa contro la P.A. presuppone non solo il fatto materiale dell’esecuzione di un’opera o di una prestazione vantaggiosa per l’Amministrazione stessa, ma anche il riconoscimento, da parte di questa, dell’utilità dell’opera o della prestazione : L’azione di arricchimento senza causa nei confronti della p.a. differisce da quella ordinaria, in quanto presuppone non solo il fatto materiale dell’esecuzione di un’opera o di una prestazione vantagg… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. III, sentenza 24.4.2013, n. 2312)

Nelle more del giudizio la P.A. può convalidare l’atto amministrativo : L’ammissibilità della convalida di un atto nelle more del giudizio è da ritenersi ormai fuor di dubbio in virtù delle disposizioni contenute nell’art. 21 nonies della legge 7 agosto 1990, n. 241 (C.d…. Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 24.4.2013, n. 2278)

E’ irricevibile l’appello avverso il silenzio rifiuto della P.A. qualora la notificazione non venga effettuata nel termine dimezzato di tre mesi dal deposito della sentenza : Il Consiglio di Stato ha dichiarato nel caso di specie l’appello irricevibile rilevando come il dimezzamento dei termini prevista dal codice del processo amministrativo si applica, ai sensi dell’art. … Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 24.4.2013, n. 2274)

Trasferimenti di militari ad altra sede di servizio: le determinazioni che riguardano la mobilità del personale organico alle Forze Armate rispondono a dei fini strettamente organizzativi, per cui, anche in presenza di trasferimenti a domanda, agli atti che definiscono tali istanze non si applica tout court la normativa dettata dalla legge sul procedimento amministrativo : Sono state più volte sottolineate dal Consiglio di Stato la natura e la specialità degli atti riguardanti il trasferimento dei militari (cfr Sez. IV n.623/2011) e si è avuto modo di far presente come … Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. IV, sentenza 23.4.2013, n. 2261)

Il giudizio di ottemperanza: il giudicato che vincola l’amministrazione non si desume soltanto dal tenore del dispositivo della pronuncia, ma deve trarsi anche dalla parte motiva della sentenza : La verifica della rispondenza dell’attività dell’amministrazione successiva al giudicato amministrativo deve essere compiuta sulla scorta dell’esatta regula juris che la pronuncia del TAR ha enunciato… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. IV, sentenza 23.4.2013, n. 2260)

La mancata indicazione del termine per impugnare e dell’autorità alla quale ricorrere non sono causa di illegittimità dell’atto, ma mere irregolarità : Nella sentenza in esame il Consiglio di Stato ribadisce il principio ormai pacifico in giurisprudenza a tenore del quale l’omessa indicazione del termine per impugnare e dell’autorità alla quale ricor… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. IV, sentenza 23.4.2013, n. 2253)

Emersione del lavoro irregolare: il reato di immigrazione clandestina non e’ più una causa ostativa alla procedura di emersione : Il reato di immigrazione clandestina, previsto dall’art. 14 comma 5-ter, t.u. 25 luglio 1998, n. 286, non può più ritenersi ostativo ai fini della procedura di emersione dal lavoro irregolare dei citt… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. III, sentenza 23.4.2013, n. 2242)

AREA TECNICA

NORMATIVA


Appalti puliti, nelle prefetture istituite le ‘White list’ : Il Consiglio dei ministri ha pubblicato il DPCM che istituisce le “White List” degli operatori economici non soggetti a rischio di infiltrazione mafiosa presso tutte le prefetture. Per accedere al tes… Continua a leggere
(Presidente del Consiglio dei Ministri, decreto 18.4.2013)

Trasmissione dati contratti pubblici: aggiornata a 40.000 euro la soglia minima per le comunicazioni obbligatorie : Il 9 maggio 2013 verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Comunicato del Presidente dell’Autorità del 29 aprile 2013 con il quale per gli appalti pubblicati dal 1 gennaio 2013, la soglia dei 150.0… Continua a leggere
(AVCP, comunicato del 5.5.2013)

GIURISPRUDENZA


Vincolo idrogeologico: e’ legittimo il divieto di rimozione di alberi per finalità idrogeologiche ai sensi dell’art. 7 r.d. n. 3267/1923 qualora la conservazione di colture boschive attiene alla stabilità dei terreni e al regime delle acque : Il regio decreto 30 dicembre 1923, n. 3267 (“Riordinamento e riforma della legislazione in materia di boschi e di terreni montani”), dopo aver previsto all’art. 1 che “Sono sottoposti a vincolo per sc… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 2.5.2013, n. 2389)

Gli indici che la giurisprudenza richiede per qualificare un’attività come servizio pubblico: la rilevanza della qualificazione anche ai fini della possibilità di ricorrere all’avvalimento ex art. 49 d.lgs. n. 163/2006, istituto non consentito in una procedura di affidamento in concessione di servizi pubblici : Nel giudizio in esame si controverte della pretesa illegittimità della determinazione di annullamento in autotutela dell’aggiudicazione avente ad oggetto l’affidamento in concessione dell’uso e della … Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 2.5.2013, n. 2385)

Annullamento dell’autorizzazione paesaggistica già rilasciata: il vaglio ai fini paesaggistici rimesso all’organo statale assume una funzione di spiccata ‘tutela estrema’ del vincolo e, in via mediata, dei valori tutelati, aventi rango costituzionale : Il giudizio di compatibilità paesaggistica in ordine agli interventi esecutivi (come, nel caso di specie, quelli relativi alla realizzazione delle opere di urbanizzazione) può essere svolto in modo pi… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 30.4.2013, n. 2359)

Rispetto all’esercizio del potere sanzionatorio e’ irrilevante che l’abuso edilizio sia stato realizzato dal precedente proprietario dell’immobile: l’ignaro acquirente può agire contro il venditore, l’autore dell’abuso e il notaio : Il complesso di norme introdotte ai fini della sanatoria degli abusi edilizi assumono a riferimento le opere in base al loro dato oggettivo (tipologia, consistenza, momento di esecuzione, disciplina d… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 30.4.2013, n. 2363)

Libera circolazione dell’energia elettrica: l’Amministrazione si deve prendere carico di verificare se, tenuto conto del ciclo produttivo delle imprese consorziate, sia giustificato l’uso “interno” dell’energia elettrica prodotta da fonte rinnovabile, con consequenziale sottrazione (sotto forma di mancata immissione in rete) della stessa energia alla rete elettrica nazionale : L’art. 23 della legge 9 gennaio 1991, n. 9 (Circolazione dell’energia elettrica prodotta da impianti di produzione di energia elettrica a mezzo di fonti rinnovabili) dispone testualmente che “per l’en… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 29.4.2013, n. 2335)

Condono edilizio: Il quadro normativo riconducibile alle disposizioni dei primi due condoni (di cui alle leggi n. 47 del 1985 e n. 724 del 1994) va inteso nel senso che, se nel corso del procedimento di esame della domanda di condono entra in vigore una normativa o è emesso un provvedimento, che determina la sopravvenienza di un vincolo di protezione dell’area in questione, l’autorità competente ad esaminare l’istanza di condono deve acquisire il parere della autorità preposta alla tutela del “vincolo sopravvenuto” : Come ha rilevato la pacifica giurisprudenza di questo Consiglio (consolidatasi a seguito della sentenza dell’Adunanza Plenaria n. 20 del 1999), il quadro normativo riconducibile alle disposizioni dei … Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 30.4.2013, n. 2367)

Occupazione appropriativa ed usurpativa: individuazione dell’elemento di differenziazione : La distinzione tra occupazione appropriativa ed usurpativa (quella realizzata in assenza di una valida dichiarazione di pubblica utilità), ha perso di significato sia con riferimento alla giurisdizion… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 24.4.2013, n. 2279)

Gare pubbliche: il divieto di commistione fra i criteri soggettivi di qualificazione e quelli oggettivi di valutazione delle offerte : Nel giudizio in esame il Consiglio di Stato dopo aver premesso che non può dubitarsi dell’esistenza di un generale principio regolatore delle gare pubbliche che vieta la commistione fra i criteri sogg… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 24.4.2013, n. 2282)

Accesso alle proprie impronte digitali: la conoscenza della scheda decadattiloscopica contenete il rilievo delle impronte delle dieci dita delle mani, effettuato a scopo di identificazione di soggetto straniero senza documenti è insuscettibile di arrecare nocumento agli interessi generali in materia di ordine pubblico e sicurezza e, pertanto, e’ accessibile : Nel giudizio in esame l’interessato ha proposto alla Questura di Brindisi domanda di accesso agli atti amministrativi al fine di ottenere, in particolare, copia della propria “scheda decadattiloscopic… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. III, sentenza 24.4.203, n. 2320)

Le sedute della commissione di gara: le deroghe all’indirizzo giurisprudenziale che prevede una sola seduta, senza soluzione di continuità, per la valutazione delle offerte tecniche ed economiche : Nella sentenza attenzionata il Consiglio di Stato osserva che sebbene, secondo un consolidato indirizzo giurisprudenziale, dal quale non vi è motivo di discostarsi, le garanzie di imparzialità, pubbli… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 24.4.2013, n. 2282)

Conservazione e custodia delle buste contenenti le offerta: il Consiglio di Stato indica le regole da seguire nella redazione dei verbali di gara : Il Consiglio di Stato nella sentenza in esame traccia l’evoluzione giurisprudenziale susseguitasi in ordine alle modalità di conservazione e di custodia delle buste contenenti le offerte precisando ch… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 24.4.2013, n. 2282)

La presentazione della domanda di sanatoria di abusi edilizi comporta l’improcedibilità dei ricorsi proposti contro i precedenti atti sanzionatori (ordini di demolizioni, inibitorie, ordine di sospensione dei lavori) : Quando viene presentata domanda di sanatoria di abusi edilizi, diventano inefficaci i precedenti atti sanzionatori (ordini di demolizioni, inibitorie, ordine di sospensione dei lavori), nel presuppost… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 24.4.2013, n. 2280)

La destinazione a verde pubblico attrezzato richiede la verifica caso per caso se questa comporti la preclusione pressoché totale di ogni attività edilizia : La più recente giurisprudenza del Consiglio di Stato è nel senso che la destinazione a verde pubblico attrezzato abbia di regola natura conformativa, dovendo però verificarsi caso per caso, alla streg… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. IV, sentenza 23.4.2013, n. 2254)

Servizi di trasporto pubblico: la Regione, nell’attività di coordinamento della finanza locale, può rideterminare la quota di finanziamento agli enti locali e può modificare il regime tariffario in ragione di una riduzione dei costi corrispondente ad una riduzione e razionalizzazione degli obbligo del gestore del servizio : Nel giudizio in esame le società impugnano la delibera giuntale n. 1204 del 29.12.2010, pubblicata sul Bollettino ufficiale in data 24.1.2011, la Regione Lombardia con la quale in attuazione dell’art…. Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 24.4.2013, n. 2268)

La sussistenza di competenze statali e regionali in materia di bellezze naturali non esclude che la tutela di questi stessi beni sia perseguita in sede di adozione e approvazione di un piano regolatore generale : L’ art. 1 l. 19 novembre 1968 n. 1187, che ha esteso il contenuto del piano regolatore generale anche all’indicazione dei “vincoli da osservare nelle zone a carattere storico, ambientale e paesistico”… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 24.4.2013, n. 2265)

L’individuazione dell’area ove ubicare un’opera pubblica costituisce una scelta tecnico-discrezionale dell’amministrazione, che resta naturalmente sottratta al sindacato di legittimità, salvo evidenti profili di illogicità o abnormità : Questo il principio affermato nella sentenza in esame con la quale il Consiglio di Stato ha richiamato i precedenti giurisprudenziali consolidati in materia (Cons. Stato, sez. IV, 15 maggio 2008, n. 2… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. IV, sentenza 23.4.2013, n. 2257)

Perimetrazione dei parchi: l’evoluzione giurisprudenziale sulla insindacabilità delle scelte della P.A. : In punto di diritto il Consiglio di Stato nella sentenza in esame premette alcune considerazioni in merito alla sindacabilità delle scelte della p.a. in tema di perimetrazione dei parchi. La insindac… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. IV, sentenza 23.4.2013, n. 2253)

Il piano quadro è uno strumento parallelo al piano particolareggiato ed è prevista, in alternativa all’uno e all’altro, la possibilità per i privati di presentare un piano di lottizzazione : Nella sentenza in esame il Consiglio di Stato ribadisce il principio già precedente affermato a tenore del quale il piano quadro è uno strumento parallelo, nella sostanza, al piano particolareggiato e… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. IV, sentenza 23.4.2013, n. 2252)

Dalla mera adozione di un PRG non discendono in capo agli interessati aspettative edificatorie qualificate rispetto alle successive scelte pianificatorie operate in via definitiva dal Comune con il concorso della Regione : Nel giudizio in esame il ricorrente impugna la sentenza con la quale il TAR per la Puglia ha rigettato il suo ricorso proposto avverso gli atti relativi alla adozione ed approvazione del Piano Regolat… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. IV, sentenza 23.4.2013, n. 2250)

AVCP, in Gazzetta Ufficiale il regolamento che modifica la disciplina sul procedimento per la soluzione delle controversie ai sensi dell’art. 6, comma 7, lettera n), del D.lgs n. 163/2013 : Entra in vigore oggi 9.5.2013 il nuovo procedimento demandato all’Autorità per la vigilanza sui Contratti Pubblici, servizi e forniture che ha inizio su istanza di parte e si conclude con un Parere de… Continua a leggere
(AVCP, provvedimento 24.4.2013, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 8.5.2013, n. 106)

AREA CONTABILE

NORMATIVA


IMU: aggiornati i coefficienti per i fabbricati categoria catastale D : E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del n. 97 del 27.4.2013 il decreto del MEF del 18.4.2013 contenente l’aggiornamento dei coefficienti per la determinazione del valore dei fabbricati di cui… Continua a leggere
(MEF decreto 18.4.2013, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 97 del 26.4.2013)

In arrivo aumenti su posta massiva, raccomandate e assicurate: l’Antitrust obbliga Poste ad applicare l’Iva su tali servizi : Centottanta giorni per applicare l’iva nei servizi postali liberalizzati e cessare l’abuso di posizione dominante con il quale sono stati discriminati i concorrenti. Questo quanto emerge dal comunicat… Continua a leggere
(AGCM, comunicato del 23.4.2013)

Equitalia: sospesi i pignoramenti dei conti correnti di lavoratori dipendenti e pensionati : Equitalia ha stabilito di non procedere al pignoramento sui conti correnti di banche e poste dove affluiscono i redditi dei lavoratori dipendenti e dei pensionati di importo inferiore a 5 mila euro. P… Continua a leggere
(Equitalia, comunicato del 23.4.2013)

Equitalia: nuove agevolazioni per i contribuenti che vogliono rateizzare le cartelle : Passa da 20 a 50 mila euro la soglia massima che permette di chiedere la rateizzazione con una semplice richiesta motivata. Sarà possibile ottenere fino a 72 rate (6 anni), fermo restando che l’import… Continua a leggere
(Equitalia, comunicato del 8.5.2013)

GIURISPRUDENZA


La rivalutazione monetaria come tutti i crediti, è produttiva di interessi ma ciò solo dalla costituzione in mora : Come stabilito dall’Adunanza Plenaria di questo Consiglio di Stato n. 3 del 15 giugno 1998, la rivalutazione monetaria – pur sempre dovuta dall’Amministrazione competente sull’importo nominale del cre… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 30.4.2013, n. 2352)

ICI anno 1993: l’Amministrazione ha sempre il potere di emanare, ora per allora, un nuovo atto in sostituzione di un altro annullato in sede giurisdizionale : Il decreto legislativo n. 504 del 1992 (“Riordino della finanza degli enti territoriali, a norma dell’art. 4 della legge 23 ottobre 192, n. 421″), istituendo all’art. 1 l’imposta comunale sugli immobi… Continua a leggere
(Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 24.4.2013, n. 2278)

Sede legale direzione redazione: Via G. Nicotera n. 29 – 00195 Roma
Tel. 06.3242351 – 06.3242354 fax 06.3242356 P. IVA09983301004
www.gazzettaamministrativa.itinfo@gazzettaamministrativa.it

AREA QUADRI

CONFEDERAZIONE EUROPEA SINDACATI INDIPENDENTI

CONFEDIR
Associazioni Aderenti

DA NON PERDERE

GAZZETTA AMMINISTRATIVA

CISAL SERVIZI

PENSIONOMETRO

Finestra sull'Europa