Comunicato FEDERSPEV

Bagno al mare? Attenzione che ti tagliano la pensione
“Non si può abbassare la guardia neanche il 23 di luglio, soprattutto se sei in pensione”. Lo dichiara il Presidente Nazionale della Feder S.PeV. (Federazione Nazionale Pensionati sanitari e Vedove con oltre 20.000 dirigenti sanitari medici veterinari e farmacisti) Prof. Michele Poerio che, continua: “Si riaffaccia nell’ipotesi della Legge di stabilità la possibilità di una nuova penalizzazione delle supposte pensioni d’oro di 3.500-4.000 euro lordi mensili ( 2.200 – 2.700 euro netti al mese) da adeguati versamenti contributivi a valore reale di una intera vita lavorativa”.
“Quando vedremo i tagli dei vitalizi ‘rubati’ dai politici (anche – come in passato-  con un solo giorno di legislatura)? Quando vedremo reali tagli della politica?”.
La Feder. S.P.eV. e la CONFEDIR (Confederazione rappresentativa della Dirigenza pubblica italiana, cui la FEDER. S.P.eV. aderisce) continua il Presidente Poerio, impugneranno, come già in passato, in ogni sede giurisdizionale tali demenziali decisioni”.
Bagno al mare? Attenzione che ti tagliano la pensione“Non si può abbassare la guardia neanche il 23 di luglio, soprattutto se sei in pensione”. Lo dichiara il Presidente Nazionale della Feder S.PeV. (Federazione Nazionale Pensionati sanitari e Vedove con oltre 20.000 dirigenti sanitari medici veterinari e farmacisti) Prof. Michele Poerio che, continua: “Si riaffaccia nell’ipotesi della Legge di stabilità la possibilità di una nuova penalizzazione delle supposte pensioni d’oro di 3.500-4.000 euro lordi mensili ( 2.200 – 2.700 euro netti al mese) da adeguati versamenti contributivi a valore reale di una intera vita lavorativa”. “Quando vedremo i tagli dei vitalizi ‘rubati’ dai politici (anche – come in passato-  con un solo giorno di legislatura)? Quando vedremo reali tagli della politica?”.La Feder. S.P.eV. e la CONFEDIR (Confederazione rappresentativa della Dirigenza pubblica italiana, cui la FEDER. S.P.eV. aderisce) continua il Presidente Poerio, impugneranno, come già in passato, in ogni sede giurisdizionale tali demenziali decisioni”.

Il Presidente Nazionale
Professor Michele Poerio

Rassegna stampa

23 Luglio 2014
Il Sole 24 Ore
“Riforme, pressing di Napolitano”
Italia Oggi
“Riforma PA…”
La Repubblica
“UE: debito italiano al 135.6% del PIL”
“Fondi UE, via ai contratti di sviluppo”
“E Palazzo Madama ora va a oltranza”
“Quei privilegi da tagliare”
La Stampa
“Padoan alla UE: per le riforme serve tempo”

Rassegna stampa

22 Luglio 2014
Corriere della Sera
“L’industria non riparte”
“Muro al Senato, il voto slitta”
Il Giornale
“Camere, dipendenti in rivolta per salvare i superstipendi”
Il Mattino
“Conti in rosso, allarme al Sud per le città metropolitane”
“Mossa sulla PA: pensione obbligatoria per primari e prof universitari”
“Riforma, slitta il voto in Senato”
Il Messaggero
“Riforma PA, subito i pensione primari e prof universitari con più anzianità”
Il Sole 24 Ore
“Appalti nei comuni, rischio di stop fino a settembre”
“Debiti PA, 500 milioni agli investimenti”
“Fabbisogni standard, pronti i decreti”
“Lo sblocca debiti non può finanziare nuove spese locali”
Italia Oggi
“Un colpo di reni sui debiti PA”
“Divieto di incarichi di consulenza ai pensionati”
“Nominata dalla Madia, doveva addirittura guidare l’agenzia…”
La Padania
“Riforme, il Governo Renzi non ascolta e tira dritto”
La Repubblica
“Fiducia sul decreto competitività”
Libero
“Nuovo accordo per i debiti della PA”
L’Unità
“Padoan apre il semestre delle politiche per la crescita”

Editoriale di Stefano Biasioli

“CNEL, Ente inutile?” – Leggi l’articolo

Graffio di Lenin di Stefano Biasioli

“…di LESA R.I.A. si può morire…” – Leggi l’allegato

Rassegna stampa

21 Luglio 2014
Corriere della Sera
“PIL a più 1.9% in 5 anni se si colmano i ritardi”
“Riforme, da oggi si vota accelerazione di Renzi”
Il Messaggero
“A tempo e super flessibile, ecco il nuovo dirigente pubblico”
Il Sole 24 Ore
“Semestre negativo per gli incassi degli enti locali”
“I sindaci confidano nel secondo semestre”
La Repubblica
“I Comuni italiani verso la bancarotta”
La Stampa
“Spesa pubblica cresciuta di 25 miliardi”
L’Unità
“Debiti PA, l’obiettivo è pagare 31 miliardi in 2 mesi”
20 Luglio 2014
Il Fatto Quotidiano
“La riforma Madia elimina le sentinelle della legalità”
Il Messaggero
“Gli italiani daccordo: subito la riforma degli statali”
Il Sole 24 Ore
“Spending review alla fase 2: tagli a partecipate e acquisti”

Rassegna stampa

18 Luglio 2014
Corriere della Sera
“La strettoia del Tesoro senza nuove tasse la missione di Cottarelli”
Il Messaggero
“PA, no alla mobilità obbligatoria per e mamme con i figli piccoli”
Il Sole 24 Ore
“Debiti PA, intesa per accelerare i rimborsi”
“Job act prima vittima dell’ingorgo parlamentare”
“Stato in disfacimento, si a veri burocrati”
Italia Oggi
“Centrale unica, un’opportunità”
“Debiti PA, monitorati i pagamenti finanziati con risorse delle regioni”
“Pagamenti PA, meno lumaca”
La Repubblica
“Allarme Padoan: la ripresa stenta”
La Stampa
“Più flessibilità è possibile ma il patto non si tocca”
Libero
“Ecco i 4 decreti che rischiano di saltare”
Tuttoscuola
Rapporto LUISS, solo 39.5% della classe dirigente è laureato”

ARAN – Accordo quadro RSU

Leggi la relazione CONFEDIR dopo l’incontro all’ARAN del 17 Luglio 2014.

Rassegna stampa

17 Luglio 2014
Corriere della Sera
“Pagamenti, il tesoro accelera”
Il Giornale
“Ci sono 26 miliardi di fondi UE ma il Governo non sa spenderli”
“La scure di Cottarelli sui comuni spendaccioni”
Il Messaggero
“A giugno rimborsati debiti per 26 miliardi”
Il Sole 24 Ore
“Debiti della PA, pagati 26 miliardi alle imprese”
“Dalla PA alla competitività, il Governo ora rischia l’ingorgo parlamentare”
“Peculato con possesso dei fondi pubblici”
Italia Oggi
“Gli ex dei grandi incarichi pubblici dovrebbero perdere ogni benefit”
L’Unità
“Sulla PA confronto mancato tra Camusso e Madia”

Rassegna stampa Regioni

“Patto della Salute 2014-2016: il testo”
“Dati INPS e UIL sulla disoccupazione”
“Criticità e affollamento adempimenti PA”