• «Non si può essere «dirigenti» o «guida» di altri senza la consapevolezza di tale responsabilità; e senza, nel contempo, l’umiltà di chi sa di dover rendere un servizio che, seppur di particolare delicatezza e importanza, non dà a chi lo presta diritti di privilegio»

    Vittorio Bachelet

IN EVIDENZA

Il Presidente Mattarella riceve al Quirinale i neo dirigenti pubblici
Auguri e apprezzamento della CONFEDIR
Tagli alla rivalutazione pensionistica
CONFEDIR e FEDER.S.P.eV. intervengono nei ricorsi
PERSONALE AREA FUNZIONI CENTRALI
SOTTOSCRITTO IL CCNL 2019-2021
Personale della ricerca: la CONFEDIR propone nuovi spazi per il riconoscimento del merito e della carriera
Lettera aperta ai Ministri Zangrillo e Bernini

news semplificazioni

29 Febbraio 2024 – PA Magazine
Scuola, concorsi, onlus e alimentari: ecco tutte le semplificazioni in arrivo.

CCNQ COMPARTI ED AREE-SOTTOSCRIZIONE

SOTTOSCRITTO IN VIA DEFINITIVA IL CCNQ PER LA DEFINZIONE
DEI COMPARTI ED AREE DI CONTRATTAZIONE
UNO STEP IMPORTANTE VERSO IL RINNOVO DEI CONTRATTI

Ieri 22 febbraio è stato sottoscritto il Contratto Collettivo nazionale Quadro per la definizione dei comparti ed aree di contrattazione collettiva nazionale, che conferma sostanzialmente quello precedente.
È da considerare uno step importante verso il rinnovo dei contratti per il prossimo triennio 2021-2024. “Apprezziamo – ha dichiarato il Segretario Generale – il lavoro svolto dall’Agenzia, è’ intanto entrata nel vivo la trattativa per il rinnovo del contratto della dirigenza scolastica con il secondo incontro svoltosi il 31 gennaio, nel quale l’ARAN ha avanzato la proposta economica. Ci auguriamo che a breve si proceda anche con l’apertura delle trattative per il personale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
È importante dare continuità ai contratti, come dichiarato dal Ministro Zangrillo – conclude il Segretario – per combattere l’inflazione e per dare un segnale di attenzione nei confronti del pubblico impiego, rendendolo più attrattivo per le nuove generazioni”.

news contratto statali

23 Febbraio 2024 – PA Magazine
Contratti, per gli statali 160 euro in più al mese in busta paga
ARAN-Rapporto semestrale sulle retribuzioni dei pubblici dipendenti (1-2023) 

stabilizzazione dirigenti pubblici

Concorso pubblico, giusto discrimen per la stabilizzazione dei dirigenti.
La CONFEDIR apprezza il parere della Funzione Pubblica.
Leggi il comunicato

news concorsi

19 Febbraio 2024 – PA Magazine
Cantieri sicuri, ecco il concorso per reclutare 1200 ispettori del lavoro

news di m. perelli ercolini

IN BREVE n. 7
Programma-emissioni-cvp-2024_22-01-2024 – AG_ENTRATE Circ_2del_06febbr2024 – Programma numismatico 2024 Zecca Italia
INPGI circ_1-2024 – INPGI curc_2-2024 – INPGI circ_3-2024
IINAIL Circ_53_6 dicembre 2023 – IINAIL Circ_6_7 febbraio 2024 – INAIL Circ_7 15febbr2024
Trib_Rieti sent_525 19ott2023 – INPS Mess_632 del_12febbr2024 – INPS Circ_34 del_15febbr2024

nasce EN.B.IT. CONF.

CONFEDIR e CONFIMPRESA Italia costituiscono l’Ente bilaterale confederale EN.B.IT. CONF..
Leggi il comunicato

CCNL formazione ed istruzione

Il CCNL per i dipendenti provenienti da aziende del settore Formazione Professionale ed Istruzione, Agenzie per il Lavoro, Scuole Paritarie e in generale del comparto Scuole non statali, siglato da CONFIMPRESA, Confederazione Italiana delle Imprese delle Attività Professionali e del Lavoro autonomo e CONFEDIR, Confederazione Autonoma dei Dirigenti, Quadri e Direttivi  è stato pubblicato nell’archivio dei contratti dal Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro.
Il CCNL, sottoscritto in data 31 gennaio 2024 ha decorrenza dal 01/02/2024 e scadenza 31/01/2027.
Scarica il contratto

news di m. perelli ercolini

IN BREVE n. 6
CIV Delibera_2024_0003 – CIV Delibera_2024_0002
GARANTE PRIVACYn NewsLetter 517 6febb_2024 – C_C sent_35056_2023 – AG_ENTRATE Risol_11_6febb2024
INPS Mess_572 del_08febbr2024 – Mess_572 All_1 – INPS Circ_31 del_07febbr2024 – INPS Circ_31 Allegato 1

news assistenza previdenza

StartMagazine – 7 febbraio 2024
INPS: è giunta l’ora di separare l’assistenza dalla previdenza. Appello ai politici.
di Michele Poerio