• «Non si può essere «dirigenti» o «guida» di altri senza la consapevolezza di tale responsabilità; e senza, nel contempo, l’umiltà di chi sa di dover rendere un servizio che, seppur di particolare delicatezza e importanza, non dà a chi lo presta diritti di privilegio»

    Vittorio Bachelet

IN EVIDENZA

Il Presidente Mattarella al CNEL per un evento di interesse europeo
Riunione annuale presidenti e segretari CES e CESE
Assemblea l'Aquila 18 Giugno 2019
Legge di Bilancio 2019 e tagli alle pensioni
56° Congresso FEDERS.P.eV.
Firenze 28-30 Aprile 2019
Giornate di studio organizzate da UDIR
Io Dirigente - Sicurezza-Salute-Retribuzione-Relazioni sindacali
Audizione Senato della Repubblica
Ddl 1122 Miglioramento PA - 9 Aprile 2019
Legge di bilancio 2019 iniqua e senza prospettive
La CONFEDIR audita a Palazzo Chigi per la manovra finanziaria
Carenza di medici
Intervista radiofonica del Prof. Michele Poerio
La CONFEDIR audita in Senato
Concretezza nelle PA e prevenzione assenteismo

Assemblee Azioni legali

Legge di bilancio 2019 e tagli alle pensioni
Assemblee promosse  da CONFEDIR-FEDERSPEV-FORUM NAZIONALE DEI PENSIONATI

L’Aquila – 18 Giugno 2019 – scarica la locandina.
Brindisi – 8 Giugno 2019 – scarica la locandina.
Torino – 4 Giugno 2019 – scarica la locandina.
Massa Carrara – 30 Maggio 2019 – scarica la locandina.
Continua a leggere

news dalle federazioni

COMUNICATO STAMPA UDIR

CONCORSO DS – Tar Lazio autorizza pubblici proclami nel giudizio che chiede l’annullamento di tutta la procedura
I vincitori possono costituirsi ad opponendum nel ricorso che potrebbe essere trattenuto in decisione il prossimo 2 luglio e negare il merito riconosciuto dalle Commissioni. Udir è stato il primo sindacato ad aprire le adesioni per difendere i risultati del concorso DS dal possibile annullamento. Le prime costituzioni gratuite entro la prossima settimana. È possibile ancora aderire con urgenza.
Intanto il giovane sindacato ricorda che sta promuovendo la prima Scuola Estiva Governare la scuola: il mio primo mese da dirigente, a Tivoli, dal 12 al 14 luglio, dedicata ai dirigenti scolastici neoimmessi. Al seguente link si può visionare il programma. Per partecipare, inviare la scheda all’indirizzo e-mail segreteria@udir.it.

approvato il ddl concretezza

Approvato in via definitiva venerdì 14 giugno a Palazzo Madama il Ddl denominato “concretezza” fortemente voluto dal Ministro della Funzione pubblica Bongiorno. I dipendenti pubblici dovranno attestare  la presenza in servizio con i dati biometrici; solo nella scuola il provvedimento riguarderà quasi 7 mila dirigenti scolastici in servizio. Riproponiamo il documento nel quale la Confederazione aveva già espresso in audizione alla Camera dei Deputati la propria valutazione critica sul provvedimento.  

news pensioni

Pensioni ecco gli effetti di tagli e allarmi
di Michele Poerio e Carlo Sizia

mattarella al cnel

Il 13 e 14 giugno il CNEL ospiterà la riunione annuale dei Presidenti e dei Segretari generali dei CES dei Paesi UE e del CESE alla presenza del Capo dello Stato.

News di Marco Perelli Ercolini

IN BREVE n. 23-2019 –  INPS Circ. 81 del 03giu2019 – INPS Circ. 79 del 03giu2019 – Comm Lav Interpello_4-2019 Dlgs_81-08 –  INPS Mess_2109 del 03giu2019

pensioni inps: tagli e conguagli a giugno

Messaggio INPS 1926-2019 sui prelievi over 100.000 da giugno.

News Pensioni

Start Magazine – 19 Maggio 2019
Pensioni ecco quando partirà il nuovo salasso
di Michele Poerio

Lotta all’evasione fiscale e all’aumento IVA

Il Segretario Generale CONFEDIR, Prof. Michele Poerio, congiuntamente al Segretario Generale DIRSTAT, Dott. Arcangelo D’Ambrosio, scrivono al Presidente del Consiglio dei Ministri Conte, al Vicepresidente Di Maio e Salvini, Ministro dell’Economia Tria per denunciare le fonti di evasione fiscale e scongiurare l’aumento dell’IVA.

news di marco perelli ercolini

IN BREVE n. 019-2019 – MIUR esami accesso specialità – Agenzia delle Entrate Provv_spese_sanitarie – INPS- Circolare 62-2019 – INPS Mess_1711-2019

a giugno il taglio delle pensioni alte

Come anticipato la riduzione dei trattamenti pensionistici di importo superiore ai 100.000 euro lordi per la durata di cinque anni scatterà a giugno.
L’INPS ha emanato a tale proposito la circolare n. 62/2019.
Il Segretario Generale Michele Poerio ha dichiarato: “Sulle pensioni di maggiore importo tornano, dunque, i taglieggiamenti”, ancora peggiorativi rispetto alle decurtazioni precedenti. Di fronte a questa ingiustizia la FEDERSPEV, CONFEDIR e FORUM NAZIONALE DEI PENSIONATI, si sono attivate e stanno promuovendo i ricorsi alle Corte dei Conti per gli ex dipendenti pubblici ed ai Tribunali ordinari del Lavoro per gli ex dipendenti privati. Le azioni legali non riguardano solo i tagli alle pensioni più elevate (tabella 1), ma anche il parziale blocco della perequazione (tabella 2che penalizza pesantemente le pensioni medio basse.
Si tratta di provvedimenti di gravità e misura inaudita, certamente anticostituzionali per lesione dei principi di cui agli artt. 3, 36, 38, 53 della Costituzione vigente e che si fanno beffa di decine di sentenze della Corte Costituzionale in materia.
E’ importante aderire numerosi per dare un segnale forte e fermare ulteriori interventi sulle pensioni, per fare ciò occorre il concorso di tutti” ha concluso Poerio.