• «Non si può essere «dirigenti» o «guida» di altri senza la consapevolezza di tale responsabilità; e senza, nel contempo, l’umiltà di chi sa di dover rendere un servizio che, seppur di particolare delicatezza e importanza, non dà a chi lo presta diritti di privilegio»

    Vittorio Bachelet

IN EVIDENZA

Giornata sull'Unione Europea - Vivere e lavorare nella UE
Dibattito organizzato dalla CESI - Roma - 17 Maggio 2024
Giornata internazionale dei diritti delle donne
Il comunicato della CONFEDIR
I professionisti della PA a confronto
Prima riunione promossa da CONFEDIR e DIRSTAT FIALP UNSA
Il Presidente Mattarella riceve al Quirinale i neo dirigenti pubblici
Auguri e apprezzamento della CONFEDIR
Tagli alla rivalutazione pensionistica
CONFEDIR e FEDER.S.P.eV. intervengono nei ricorsi
Personale della ricerca: la CONFEDIR propone nuovi spazi per il riconoscimento del merito e della carriera
Lettera aperta ai Ministri Zangrillo e Bernini

news semplificazioni

19 Aprile 2024 – PA Magazine
Zangrillo: “Abbiamo semplificato 185 procedure”. Scuola e sanità diventano più accessibili.

eventi

Cosa-Come-Perchè: Una giornata sull’Unione Europea
Vivere e lavorare nell’UE
Dibattito organizzato dalla Confederazione Europea dei Sindacati Indipendenti (CESI) con la collaborazione di ANIEF
Roma – 17 Maggio 2024
Spazio Europa – Via IV Novembre 149
Scarica il programma

news scuola

COMUNICATO STAMPA
DIRIGENTI SCOLASTICI – Rinnovo del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione
si voterà il 7 maggio. Varrese (UDIR): “ruolo cruciale nella società”

Nel corso della trasmissione di approfondimento “Mattina sud” la dirigente scolastica Serenella Varrese ha rilasciato un’intervista. Nel corso della discussione ha parlato della propria candidatura al Cspi: “Dobbiamo ridare dignità a questo ruolo: un preside può fare la differenza”, ha affermato la dirigente scolastica Varrese.

Per ascoltare le parole della dirigente scolastica e candidata al Cspi per UDIR Serenella Varrese cliccare qui (intervista dal minuto 17).

I CANDIDATI UDIR
Lilla Bruno, Serenella Varrese e Dario Tumminelli, segretario generale UDIR

CON UDIR PER UNA SCUOLA SICURA
Il sindacato UDIR ha riassunto il programma per le elezioni CSPI in alcuni punti: equiparare la figura del dirigente scolastico alla restante classe dirigenziale dell’area cui appartiene; seguire la crescita professionale dei dirigenti scolastici per una scuola di qualità; eliminare il fenomeno delle reggenze, sollecitando l’intervento della politica al fine di non compromettere ulteriormente il funzionamento dell’amministrazione scolastica; dotare gli istituti di edifici sicuri e a norma, consentendo di sgravare il dirigente scolastico, costretto spesso a pagare per colpe non proprie, dalla lunga lista degli obblighi da adempiere; riconoscere la capacità e il merito delle attività svolte dai dirigenti scolastici; consentire che il dirigente scolastico abbia a disposizione tutte le risorse necessarie a svolgere il ruolo che riveste; modificare le norme che regolano la mobilità dei dirigenti scolastici, garantendo la serenità per poter lavorare vicino ai propri cari; non mortificare la figura professionale del dirigente nell’esecuzione dei progetti previsti per il PNRR. Continua a leggere

news di m. perelli ercolini

IN BREVE n. 16
INPS Mess_1406 del_09apr2024

news scuola

COMUNICATO STAMPA
SCUOLA – Dirigenti scolastici: doppia beffa per indennità di vacanza contrattuale
in attesa del rinnovo del CCNL scaduto da 8 anni. Persi 5 mila euro di arretrati nel silenzio dei sindacati

In assenza dell’accordo per il triennio 2019/2021, in esame degli organi di controllo fino a fine anno dopo la sottoscrizione della ipotesi, un dirigente scolastico percepisce in media 24 euro mensili come indennità di vacanza contrattuale invece di 40 euro mensili (1,15% spettante per legge). Nel mese di dicembre 2023 invece, a fronte di 17 euro mensili di IVC per il triennio 2022/2024 ha percepito come anticipo per aumenti contrattuali arretrati 1.500 euro (3,35%) a fronte dei 6.000 euro spettanti per legge (50% inflazione).
UDIR, giovane sindacato che tutela i dirigenti scolastici, ha avviato una campagna legale al fine di recuperare 5 mila euro di differenza. “È necessario inviare subito la diffida per interrompere la prescrizione quinquennale e recuperare quanto dovuto”, ha commentato Marcello Pacifico, presidente nazionale del sindacato UDIR.

Per saperne di più e partecipare, cliccare qui.

NEWS FISCALI

10 Aprile 2024 – PA Magazine
DEF taglio del cuneo confermato anche nel 2025. Ferma la riforma delle pensioni.

NEWS AGENZIA DELLE ENTRATE

8 Aprile 2024 – PA Magazine
Agenzia delle Entrate congelato il maxi concorso

news di m. perelli ercolini

IN BREVE n. 15
Dati Istat 2023 – INPS Mess_1271 del-27marz2024 – CASS sent_11085-2024 – Comunicato stampa sent_4 corte-cost

news lavoro agile pa

4 Aprile 2024 – PA Magazine
Lavoro agile, nuove regole nei ministeri

 

NEWS PA

2 Aprile 2024 – PA Magazine
PA dimezzati i tempi dell’autotutela